Benanti Rovittello Etna Rosso Riserva...

Benanti Rovittello Etna Rosso Riserva DOC

137,90 €
Tasse incluse

Benanti Rovittello Etna Rosso Riserva è composto prevalentemente da Nerello Mascalese e in minima parte da Nerello Cappuccio. Vinificazione e affinamento prolungati fino a 60 mesi.

Dettagli del prodotto

Tipologia
Rosso
Denominazione
Etna DOC
Vitigni
Nerello Cappuccio, Nerello Mascalese
Vol. Alcolico
13,5%
Formato Bottiglia
75 cl
Abbinamenti
Primi e secondi a base di carne
1507

Descrizione

Benanti Rovittello è un Etna Rosso DOC ottenuto da uve Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio provenienti dalla Vigna in Contrada Dafara Galluzzo, versante Nord dell’Etna, all’interno del territorio del Comune di Castiglione di Sicilia. Uve raccolte e selezionate manualmente nell’ultima decade di ottobre. La fermentazione alcolica avviene in acciaio a temperatura controllata con macerazione di circa tre settimane e successivamente, la maturazione prosegue in botti di rovere francese per circa 24 mesi, l'affinamento continua in bottiglia per ulteriori 12 mesi.

Alla vista risulta di colore rosso rubino intenso tendente al granato, al naso è etereo, floreale, intenso, con sfumature di frutta matura e legno nobile, al palato è secco, tannico, minerale, elegante, di notevole persistenza, armonico.

LA CANTINA

La famiglia Benanti ha una lunga tradizione vinicola in Sicilia, concentrata sull'Etna. Nel XIX secolo, Giuseppe Benanti inizia a produrre vino e questa tradizione è stata tramandata di generazione in generazione. La famiglia è appassionata alla coltivazione di uve autoctone in un territorio vario. Nel 1988, Giuseppe Benanti fonda Tenuta di Castiglione con l'obiettivo di produrre vini di alta qualità. Collabora con esperti nel settore per raggiungere questo obiettivo. Nel corso degli anni, l'azienda diventa pioniera nello sviluppo della produzione vinicola su tutti i versanti dell'Etna. Nel 2010, Benanti si dedica a una sperimentazione per selezionare lieviti autoctoni, ottenendo brevetti proprietari. Questo impegno nell'innovazione e nella valorizzazione delle radici locali rappresenta l'approccio unico della famiglia Benanti alla produzione vinicola. La famiglia è guidata oggi da Antonio e Salvino Benanti, e la loro produzione annuale si aggira sulle 170.000 bottiglie, vendute in tutto il mondo. La loro storia riflette la passione per l'Etna e l'obiettivo di creare vini autentici che riflettano le caratteristiche uniche del territorio e delle uve locali.

Simili a ciò che hai visto